Registrazione






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Visitatori: 2772365
 
 
 
 
 
EMERGENZA CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTI
Leggi tutto...
 
CHIUSURA AL PUBBLICO - UFFICI LEGACOOP NUORO E OGLIASTRA
Leggi tutto...
 
Assemblea congressuale regionale Legacoop Agroalimentare e Pesca 28 Febbraio 2020
Leggi tutto...
 
Sostegno alle startup innovative (Smart & Start Italia)
Leggi tutto...
 
Avviso pubblico “T.V.B. – Bonus Occupazionali”: pubblicazione determinazione
Leggi tutto...
 
Tirocini d’inserimento e reinserimento promossi dall’ASPAL
Leggi tutto...
 
Sosteniamo il futuro - l'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Leggi tutto...
 
Bandi - ROL -Bandi Annuali 2020 della Fondazione di Sardegna
Leggi tutto...
 
Aiuti per gli investimenti nel settore del vino, al via la presentazione delle domande
Leggi tutto...
 
Firmato il rinnovo del contratto nazionale delle cooperative sociali
Leggi tutto...
 
CAP – Centri Assistenza Pesca: apertura sportelli
Leggi tutto...
 
 
 
 
 
 
lode-.jpg
 
 
 
 
 
 
Advertisement
 
 
 
 
 
L’Alleanza al Salone internazionale del Libro di Torino
Anche quest’anno l’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione è stata presente, con il suo Stand (Pad Oval/X26-Y25) e un ricco programma di incontri, alla 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si è tenuta dal 9 al 13 maggio 2019 al Lingotto Fiere, collaborando con tutti i partner della filiera editoriale indipendente, con il Salone stesso e le Istituzioni, per rinnovare l’impegno a far crescere la lettura e con essa la cultura e la partecipazione consapevole nel Paese.La presenza al Salone è stata condivisa con 8 case editrici cooperative (Art&Coop-Vicolo del Pavone, Doc Libris, Doc Servizi, ECRA-Edizioni del Credito Cooperativo, Eta Beta, Homeless Book, Radici Future Produzioni, Scritturapura) che confermano l’interesse a promuovere le loro proposte editoriali nella kermesse torinese.
 
Quest’anno dal Salone del Libro di Torino prenderà il via “Obiettivo Lettura”, progetto della Cooperazione per consolidare e accrescere il proprio impegno e le proprie buone pratiche per la crescita dei lettori in Italia. Si partirà dal Salone per raccogliere idee e progetti di promozione della lettura, e giungere nel corso di un anno a coinvolgere le cooperative di ogni settore e i loro soci in azioni e iniziative a favore della crescita della lettura in Italia.
 
L’obiettivo è, anche, quello di offrire un contributo cooperativo ai Patti territoriali sulla lettura esistenti o a nuovi Patti in territori che ne siano privi, avvalendosi delle molteplici buone pratiche cooperative in atto in vari settori e del forte rapporto con il territorio e le comunità locali. Un impegno che punta a coinvolgere milioni di soci per contribuire, tutti insieme, a far crescere la lettura e con essa, consapevolezza, bisogno di partecipazione e desiderio di protagonismo dei cittadini: elementi fondamentali e indispensabili sui quali da sempre lavora il Movimento Cooperativo.
 
< Prec.   Pros. >
 
 
 
 
 

EMERGENZA CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTI