Registrazione






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Visitatori: 2374670
 
 
 
 
 
Ristrutturazione e riconversione dei vigneti: proroga presentazione domande
Leggi tutto...
 
Laboratorio operativo di predisposizione della gara nel caso dell’affidamento di servizi socio-ed.
Leggi tutto...
 
Potenziamento economico delle Cooperative e dei loro consorzi, L.R. 5/57, annualità 2019
Leggi tutto...
 
Firmato il rinnovo del contratto nazionale delle cooperative sociali
Leggi tutto...
 
IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Leggi tutto...
 
CAP – Centri Assistenza Pesca: apertura sportelli
Leggi tutto...
 
Avviso pubblico attivazione progetti di tirocinio
Leggi tutto...
 
Per le coop sociali l'aliquota ridotta sale al 5%
Leggi tutto...
 
 
 
 
 
 
bolotana.jpg
 
 
 
 
 
 
Advertisement
 
 
 
 
 
L’Alleanza al Salone internazionale del Libro di Torino
Anche quest’anno l’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione è stata presente, con il suo Stand (Pad Oval/X26-Y25) e un ricco programma di incontri, alla 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si è tenuta dal 9 al 13 maggio 2019 al Lingotto Fiere, collaborando con tutti i partner della filiera editoriale indipendente, con il Salone stesso e le Istituzioni, per rinnovare l’impegno a far crescere la lettura e con essa la cultura e la partecipazione consapevole nel Paese.La presenza al Salone è stata condivisa con 8 case editrici cooperative (Art&Coop-Vicolo del Pavone, Doc Libris, Doc Servizi, ECRA-Edizioni del Credito Cooperativo, Eta Beta, Homeless Book, Radici Future Produzioni, Scritturapura) che confermano l’interesse a promuovere le loro proposte editoriali nella kermesse torinese.
 
Quest’anno dal Salone del Libro di Torino prenderà il via “Obiettivo Lettura”, progetto della Cooperazione per consolidare e accrescere il proprio impegno e le proprie buone pratiche per la crescita dei lettori in Italia. Si partirà dal Salone per raccogliere idee e progetti di promozione della lettura, e giungere nel corso di un anno a coinvolgere le cooperative di ogni settore e i loro soci in azioni e iniziative a favore della crescita della lettura in Italia.
 
L’obiettivo è, anche, quello di offrire un contributo cooperativo ai Patti territoriali sulla lettura esistenti o a nuovi Patti in territori che ne siano privi, avvalendosi delle molteplici buone pratiche cooperative in atto in vari settori e del forte rapporto con il territorio e le comunità locali. Un impegno che punta a coinvolgere milioni di soci per contribuire, tutti insieme, a far crescere la lettura e con essa, consapevolezza, bisogno di partecipazione e desiderio di protagonismo dei cittadini: elementi fondamentali e indispensabili sui quali da sempre lavora il Movimento Cooperativo.
 
< Prec.   Pros. >
 
 
 
 
 

Concorso CoopE'